Come scegliere e indossare gli zaini in pelle

Come scegliere e indossare gli zaini in pelle

Abbinare gli zaini in pelle permette di sfoggiare un look sempre curato senza venire meno alle necessità pratiche con cui si deve fare i conti nella vita di tutti i giorni. Capaci di garantire un look chic e dal mood raffinato, questi accessori possono essere di ispirazione bon ton o vintage, ma in qualsiasi caso si fanno apprezzare per le loro forme essenziali e per le loro linee morbide; volendo, si può optare anche per modelli con borchie, per uno stile classico ma re-interpretato in chiave moderna.

Gli zaini in pelle fanno della versatilità una delle proprie caratteristiche distintive, ed è questo il motivo per cui possono essere indossati in qualsiasi momento della giornata. Che siano più o meno capienti o più o meno ampi, sono perfetti sia per il tempo libero che per il lavoro, ma possono anche essere indossati di sera nel caso in cui si abbia intenzione di sciorinare un look fuori dal comune e all’insegna dell’originalità. Sul posto di lavoro, uno zaino non dovrebbe mai essere portato insieme con un tailleur con gonna, dal momento che darebbe vita a un effetto invecchiato e non attuale; va benissimo, invece, un tailleur pantalone non troppo femminile. Nel caso in cui si frequenti un contesto informale, nulla vieta un abbinamento con pantaloni skinny o jeans e maxi coat, sempre di tendenza per un aspetto minimal chic.

Per quel che riguarda il tempo libero, gli zaini in pelle possono adattarsi senza problemi anche ai look più casual: ci si può affidare alle proprie ispirazioni seguendo i generi più diversi. Chi ha voglia di fare un tuffo nel passato, per esempio, può decidere di coniugare uno zaino di questo tipo con un paio di jeans a vita alta, come per tornare agli anni Novanta, mentre volendo scegliere una resa più fresca e sbarazzina non c’è niente di più indicato di anfibi e parigine.

Infine, ci si potrebbe chiedere come deve essere portato lo zaino: premettendo che in proposito non esistono regole universali, se non quella che chiama in causa la necessità di sentirsi comode in qualunque situazione, quello che conta è essere naturali e disinvolte, senza aver paura dell’effetto teenager che si potrebbe palesare nel caso di zaini in pelle portati su tutte e due le spalle. Nulla vieta, ovviamente, di tenere lo zaino direttamente in mano reggendolo con il manico superiore. Nessun vincolo, quindi, ma è sufficiente avere una forte personalità.