idee arredo casa

Idee arredamento: come cambia la casa con i colori

Molte idee arredamento si basano sulla scelta di finiture e colori diversi: il risultato varia in maniera notevole, in misura maggiore rispetto all’adozione di un materiale invece che di un altro. Al risultato finale concorrono numerosi fattori tra cui gli arredi, gli elementi tessili, le pareti, i complementi, gli accessori e i pavimenti. Infatti i rivestimenti danno la prima impressione a chi entra per la prima volta nella stanza e rappresentano l’essenza profonda di un ambiente.

Ad esempio, tra le idee arredamento per il soggiorno vi è quella che prevede l’adozione dei toni del grigio, dell’azzurro e del blu per le finiture degli armadi e per i tessili. Anche le tende, il tappeto e il rivestimento del divano sono in queste tonalità e risaltano grazie al parquet scuro in wengè oppure in altre essenze dalle tinte cariche. Le varie gradazioni del colore consentono di avere un risultato elegante e confortevole, avvolgente come un abbraccio. Inoltre queste idee arredamento richiamano i colori naturali esterni, ad esempio il cielo azzurro.

Per far risaltare gli azzurri e il blu (nella cromoterapia sono indicati come le tinte del relax e dell’armonia) si può adottare anche un pavimento bianco: quest’opzione è perfetta per la cucina, ambiente dove si consiglia di impiegare tonalità più sfumate o delicate. Di conseguenza il risultato finale è molto più soft, anche grazie ai piani di lavoro in acciaio satinato e grigio tenue. L’illuminazione deve essere a sospensione, così da avere un punto luce diretto sul piano di lavoro o sul tavolo da pranzo: in questo modo si preparano i cibi e si trascorrono momenti di convivialità con il massimo comfort. Si consiglia di adottare per la lampada un diffusore chiaro, nello stesso stile imperante nell’ambiente. In questo modo la luce crea giochi di chiaroscuro che danno versatilità agli abbinamenti.

In alternativa le idee arredamento consentono di giocare sugli effetti contrasto tra i colori, magari fatti risaltare dal parquet scuro. Ad esempio in camera da letto si adotta uno sfondo neutro, nel quale si alternano con equilibrio e armonia tocchi cromatici più decisi. Per un effetto sobrio si dipingono le pareti di grigio perla e si adotta lo stesso colore per i tessili: quindi si dà vivacità alla stanza con un tappeto arancio becco d’oca e alcuni accessori verde oliva. Un’altra valida soluzione è spezzare la monotonia dei colori neutri con motivi a fiori, magari nei toni del rosso e del nero. Un altro effetto contrasto si può tenere abbinando al grigio perla dominante della camera da letto il rosso brillante di alcuni elementi, come i cuscini del letto e il tappeto. Infine tra le idee arredamento chi è quella di adottare tinte pastello, ad esempio carta da z
ucchero in due gradazioni differenti.

Tuttavia, se si ha a che fare con una stanza di dimensioni ridotte, si consiglia di mettere a punto idee arredamento total white. In questo modo l’ambiente risulta più luminoso e si dilata dal punto di vista spaziale. Invece in locali di ampia metratura è possibile optare per tinte scure: ad esempio, il marrone e tutte le sue sfumature consentono di dare eleganza e una sensazione di calore all’ambiente.